Reti di campus: rame, fibra ottica o 5G

Siete responsabili della creazione di una rete dati ad alte prestazioni nel "campus" di un'organizzazione pubblica o privata? Di espandere o aggiornare in modo sostenibile quella esistente? In entrambi i casi state affrontando una sfida stimolante. Per questi compiti è necessaria una buona comprensione delle condizioni locali e del quadro giuridico, nonché delle possibilità tecniche e delle soluzioni disponibili.

In Datwyler si parla di "rete di campus" quando utenti di diverse organizzazioni operanti in un sito circoscritto hanno accesso a un'infrastruttura IT comune, come nel caso di grandi centri commerciali, università, ospedali, fiere, aeroporti o anche grandi aziende.

Una rete di campus crea un ponte tra i numerosi punti di connessione dati presenti nel sito e lo hub centrale della WAN di un provider. Può essere basata su un sistema di cablaggio in rame ad alte prestazioni o in fibra ottica. Anche le reti di telefonia mobile private basate su 5G potranno svolgere, in futuro, un importante ruolo all’interno del campus; in alcuni Paesi, come, ad esempio, in Germania, sono già disponibili licenze per la banda di frequenza locale.

Lo stato dell'arte prevede, per le reti di campus, una rete in fibra ottica punto-multipunto, in grado di soddisfare al meglio i requisiti di larghezza di banda e di latenza oltre a essere praticamente priva di limitazioni di distanza. Le reti di edifici esistenti possono essere facilmente integrate. Rispetto alle tradizionali reti in rame, non solo consente di risparmiare spazio e risorse economiche, ma consente anche di ridurre il consumo di energia e i costi di manutenzione. Inoltre, offre agli utenti una maggiore flessibilità quando implementano nuovi sistemi e applicazioni che richiedono prestazioni elevate.

Datwyler supporta i suoi clienti dalla progettazione all'installazione delle reti di campus, nell'integrazione di data centre e di reti mobili 5G, nonché di componenti di illuminazione intelligenti, telecamere CCTV e altri sistemi alimentati tramite PoE...
 

Leggete qui la storia completa:

CASO D'USO
Campus networks: Save energy and operating costs with fibre optic networks

PDF (inglese) >